Contatti AISTAP: E-mail: info@aistap.org   -  Tel: +39 349 8288893

COS' È IL QI, QUEL TEST (CONTESTATO) PER GENI
 
MILANO - Se solo il 2% degli applicanti ha la possibilità di passarlo, il minimo che possa accadere è che il test venga contestato. E così, negli anni, è successo: dalla sua fondazione a Oxford, nel 1946, il Mensa International qualche attacco l' ha subito. L' ultimo in ordine di tempo, nel 2009, la crociata contro il QI scatenata da un articolo sul New Scientist di Keith Stanovich (autore di What Intelligence Tests Miss, «che cosa non capiscono i test d' intelligenza»).

Leggi tutto...

In classe 10 su 100 sono «piccoli geni» È in arrivo un corso per insegnanti doc
di Redazione

Leggi tutto...

MINORI. BAMBINI PLUSDOTATI: SONO 8-10% POPOLAZIONE STUDENTESCA ITALIANA

Sono dotati di particolari abilita', competenze e capacita' superiori ai coetanei, ma manifestano anche difficolta' scolastiche e relazionali.

Leggi tutto...

Seminario internazionale sulla plusdotazione presso l’Universita’ Bocconi di Milano: nasce la rete interuniversitaria “Ulisse”

Nell'ambito del progetto "Tutti diversi/Tutti uguali nasce la "Rete Ulisse": nuovi strumenti per lo sviluppo del talento e della plusdotazione nel contesto italiano ed europeo.

Milano, 4 febbraio 2011 ore 14.30 Università Bocconi - Aula A via Sarfatti 25

Leggi tutto...

SEMINARIO INTERNAZIONALE SULLA PLUSDOTAZIONE  PRESSO L’UNIVERSITA’ BOCCONI DI MILANO: NASCE LA RETE INTERUNIVERSITARIA “ULISSE”
Nell’ambito del progetto “Tutti diversi/Tutti uguali nasce la “Rete Ulisse”: nuovi strumenti per lo sviluppo del talento e della plusdotazione nel contesto italiano ed europeo
Milano, Venerdì 4 febbraio 2010

Leggi tutto...

SONO L'8-10% DELLA POPOLAZIONE STUDENTESCA ITALIANA

BAMBINI PLUSDOTATI, TANTI E POCO CAPITI
Il talento spesso confuso con iperattività. Al via una rete internazionale e un corso di formazione per insegnanti

Leggi tutto...

L'INIZIATIVA
Geni dei numeri, distratti in aula. Cosa fare se il figlio è troppo intelligente

Alla Bocconi di Milano è nato il network Ulisse, una rete di protezione per i piccoli superdotati. Spesso etichettati come "iperattivi" si isolano spesso dagli altri. "Hanno una marcia in più rispetto agli altri, ma bisogna saperli riconoscere"di VERA SCHIAVAZZI.

Leggi tutto...

Abbiamo 18 visitatori e nessun utente online